AsiaVietnam • Ciaoviaggi

Il Vietnam è un Paese accogliente, ricco di storia e di incredibili bellezze naturali: dalle risaie, dove lavorano le donne dal caratteristico cappello conico, ai sentieri alberati da percorrere in bicicletta o in motorino circondati da distese di bamboo, alla giungla del Parco Nazionale di Con Dao e di Phong Nha-Ke Bang fino al verde smeraldo delle acque della Baia di Halong, patrimonio mondiale dall’UNESCO.
Perché visitare il Vietnam

Nonostante il passato travagliato, il Vietnam è un Paese accogliente, ricco di storia e di incredibili bellezze naturali: dalle risaie, dove lavorano le donne dal caratteristico cappello conico, ai sentieri alberati da percorrere in bicicletta o in motorino circondati da distese di bamboo, alla giungla del Parco Nazionale di Con Dao e di Phong Nha-Ke Bang fino al verde smeraldo delle acque della Baia di Halong, patrimonio mondiale dall’UNESCO. Senza dimenticare il suo incredibile patrimonio culturale e le sue città. Tra queste la capitale, Hanoi, vanta uno stile coloniale francese, a metà strada fra una città europea e una asiatica, unisce la tradizione alla raffinatezza occidentale. Da non perdere il pittoresco Tempio della Letteratura, il lago della Spada Restituita, il Mausoleo di Ho Chi Minh e il grande mercato cittadino Dong Xuan all’interno della Città Vecchia. Ho Chi Minh e Hue, l’antica capitale, con la Cittadella Imperiale, il Palazzo dell’Armonia Suprema e la Sala dei Mandarini. Un paese da scoprire con calma e dall’indubbio fascino.

Informazioni utili

Clima: variabile a seconda della zona, tendenzialmente più caldo nelle regioni meridionali. Il tasso di umidità è molto elevato in tutto il Paese

Quando andare: il periodo migliore per visitare il Vietnam va da maggio a novembre

Cosa mettere in valigia: abbigliamento comodo e possibilmente con camicie e pantaloni lunghi per entrate nei templi; k-way in caso di pioggia; un repellente contro le zanzare; adattatore universale per la corrente elettrica

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi

Visto d’ingresso: non necessario fino al 30 giugno 2017, limitatamente ad un ingresso della durata massima di 15 giorni

Vaccinazioni: nessuna obbligatoria. Su parere medico si consigliano quelle contro tifo, epatite A e B, tetano, difterite e encefalite giapponese

Distanza dall’Italia: il Vietnam è raggiungibile dall’Italia in aereo. La durata del volo è di circa 13 ore

Fuso orario: + 6 ore in più rispetto all’Italia (+5 quando in Italia vige l’ora legale)
:
: 

Capitale:
Hanoi
Moneta:
Dong (VND)
Condividi su social network

Lascia un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

La nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

    Realizzato da Chiara Roggero | KORAlab

Visitaci sui nostri Social Network