AfricaMauritius • Ciaoviaggi

Ritenuta da molti un paradiso in terra, si è fortemente attrezzata volgendo la sua attenzione al turismo grazie ai suoi splendidi paesaggi e alla ricchezza di fauna e flora. Tra le tante bellezze vanta una strabiliante barriera corallina meta ideale per gli appassionati di immersioni che rimarranno senza parole di fronte ai fondali del famoso “Le Passe de Belle Mare”. Infine per chi ama i panorami mozzafiato, da non perdere la visuale dalla collina del Leone e le tante escursioni sul resto dell’isola.
Mauritius
mauritius1
Perché visitare le Mauritius

Nell’Oceano Indiano sud-occidentale, a circa 550 km a est del Madagascar, Mauritius è considerata parte del continente africano. Oltre all’isola principale la Repubblica comprende le isole di Saint Brando, Rodrigues e Agalega. Già nota ai Malesi e agli Arabi dal X secolo, fu scoperta dai portoghesi solo nel 1505 e dagli olandesi poi nel 1598 che la battezzarono Mauritius in onore del principe Maurizio di Nassau.
 Ritenuta da molti un paradiso in terra, si è fortemente attrezzata volgendo la sua attenzione al turismo grazie ai suoi splendidi paesaggi e alla ricchezza di fauna e flora. Tra le tante bellezze vanta una strabiliante barriera corallina meta ideale per gli appassionati di immersioni che rimarranno senza parole di fronte ai fondali del famoso “Le Passe de Belle Mare”. Infine per chi ama i panorami mozzafiato, da non perdere la visuale dalla collina del Leone e le tante escursioni sul resto dell’isola.

Informazioni utili

Clima: il clima delle Mauritius è di tipo tropicale con una stagione calda e piovosa da gennaio a marzo, e una stagione più fresca e meno piovosa da giugno a settembre

Quando andare: Mauritius si trova nell’emisfero australe, dunque le stagioni sono opposte rispetto all’Italia. Il periodo migliore per godersi il sole in inverno è tra luglio e settembre quando vi sono poche precipitazioni. Da gennaio a marzo è periodo di cicloni

Cosa mettere in valigia: abiti leggeri e comodi, cappelli, occhiali da sole, creme solari e costume, maglione di cotone per la sera, qualche abito elegante per ristoranti e locali, scarpe per escursioni; repellente contro le zanzare; adattatore universale per la corrente elettrica

Passaporto: necessario, non è necessario che la validità residua sia di almeno 6 mesi, è sufficiente che la scadenza sia successiva alla data del ritorno dal viaggio
Visto d’ingresso: non richiesto per viaggi turistici o di affari fino a 90 giorni di permanenza nel Paese, necessario essere già in possesso del biglietto aereo di ritorno

Vaccinazioni: nessuna obbligatoria
Distanza dall’Italia: Mauritius è raggiungibile dall’Italia in circa 10 ore di volo
Fuso orario: +3h rispetto all’Italia, +2h quando in Italia vige l’ora legale

Capitale:
Port Louis
Moneta
Moneta:
Rupia mauriziana (MUR)
Condividi su social network

Lascia un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

La nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

    Realizzato da Chiara Roggero | KORAlab

Visitaci sui nostri Social Network