AsiaIran • Ciaoviaggi

L'Iran è patria di una delle più antiche civiltà del mondo. Un viaggio emozionante per avvicinarsi ad un popolo e ad un paese antico e ospitale.
Perché visitare l’Iran

Noto fino al 1935 come Persia, l’Iran occupa l’estremità orientale del Vicino Oriente ed è patria di una delle più antiche civiltà del mondo. La capitale Teheran, caotica e vivace, vale una visita per i suoi musei come il Museo Nazionale, il più importante del Paese, lo straordinario Museo dei gioielli e il caratteristico Museo dei Tappeti che custodisce una preziosa testimonianza della produzione artigianale del paese. A questa si aggiungono piccoli e grandi centri come Isfahan, capitale imperiale nel XVI secolo durante il regno dello scià Abbas I, dove si alternano le perfette geometrie delle splendide moschee e dei palazzi con il famoso colore blu di Persia, da non perdere Piazza Meydān Naqsh-e Jahān, la moschea dello Scià, la Grande Moschea del Venerdì.
Scendendo verso sud si incontra 
Yazd, tra i più prestigiosi centri zoroastriani e tra le città più antiche al mondo, quindi Pasargade con la tomba di Ciro fino ad arrivare a Persepoli e ai suoi preziosi bassorilievi. Un viaggio emozionante nel cuore dell’Iran per avvicinarsi ad un popolo e ad un paese antico e ospitale.

Informazioni utili

Clima: di tipo continentale con estati calde ed inverni freddi anche con abbondanti nevicate

Quando andare: il periodo migliore per visitare l’Iran è la primavera e l’autunno

Cosa mettere in valigia: abiti comodi e pratici, da evitare indumenti corti e scollati, le donne devono obbligatoriamente portare un velo per coprire capelli e collo, in alcuni luoghi di culto è richiesto lo chador; un repellente contro le zanzare; adattatore universale per la corrente elettrica

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso. Non viene concesso il visto di ingresso sui passaporti che riportano il visto o il timbro di ingresso in Israele

Visto d’ingresso: i cittadini italiani possono richiedere, senza tuttavia alcuna garanzia, un visto di ingresso turistico per trenta giorni all’arrivo in aeroporto. L’assicurazione sanitaria è un documento necessario ai fini del rilascio del visto turistico in aeroporto

Vaccinazioni: nessuna obbligatoria. Su parere medico si consigliano quelle contro tifo, colera, tetano ed ameba

Distanza dall’Italia: l’Iran è raggiungibile dall’Italia in aereo. La durata del volo è di 5 ore circa

Fuso orario: + 2 ore e 30 minuti rispetto all’Italia

Capitale:
Teheran
Moneta:
Rial (IRR)
Condividi su social network

Lascia un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

La nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

    Realizzato da Chiara Roggero | KORAlab

Visitaci sui nostri Social Network