America del SudCile • Ciaoviaggi

Paesaggi e bellezze naturali assolutamente unici. Qui si trovano tracce di epoca precolombiana e spagnola, le ferite lasciate dai tempi bui di Pinochet, i versi intensi di Neruda e il forte slancio di un Paese che oggi si è aperto al turismo e al mondo.
Perché visitare il Cile

Un paese che si sviluppa interamente in lunghezza, il Cile, proprio per la sua conformazione presenta una varietà di climi, di paesaggi e di bellezze naturali assolutamente unici. Qui si trovano tracce di epoca precolombiana e spagnola, le ferite lasciate dai tempi bui di Pinochet, i versi intensi di Neruda e il forte slancio di un Paese che oggi si è aperto al turismo e al mondo. Il deserto di Atacama a nord, il più arido della terra, e la Patagonia a sud con Capo Horn delimitano la Cordigliera delle Ande con i suoi vulcani innevati, la capitale Santiago, la coloniale Valparaíso e numerose stazioni sciistiche.
Tra le ricchezze del Cile oltre alla produzione vinicola, l’isola di Chiloé, i pachi nazionali come quello di Torres del Paine e l’Isola di Pasqua, da sempre avvolta dal mistero per le sue statue di pietra, i moai.

Informazioni utili

Clima: tropicale e arido al nord con forti sbalzi di temperature nelle zone desertiche; mediterraneo al centro; continentale al sud e freddo nella parte più estrema della Patagonia con temperature che variano tra i -15°C e i 12°C

Quando andare: il periodo migliore per visitare il Cile va da dicembre a febbraio

Cosa mettere in valigia: la scelta dell’abbigliamento deve seguire le forti variazioni di temperature fra nord e sud; maglioni e giacche pesanti, per le Ande meridionali piumino e scarpe da neve; scarpe da trekking per le escursioni; adattatore universale per la corrente elettrica

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’ingresso

Visto d’ingresso: non necessario per turismo, fino a tre mesi di permanenza nel Paese

Vaccinazioni: nessuna obbligatoria. Si consiglia previo parere medico, quella contro l’epatite A

Distanza dall’Italia: il Cile è raggiungibile in aereo dall’Italia. La durata del volo è di circa 17 ore

Fuso orario: – 4h tra settembre e aprile quando è in vigore l’ora legale locale; -6h quando in Italia vige l’ora legale, -5h nel resto dell’anno

Capitale:
Santiago
Moneta:
Peso cileno (CLP)
Condividi su social network

Lascia un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

La nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

    Realizzato da Chiara Roggero | KORAlab

Visitaci sui nostri Social Network