America del CentroBahamas • Ciaoviaggi

Pensare alle Bahamas equivale, nell’immaginario collettivo, ad evocare una meta favolosa, spiagge di sabbia bianca e natura verdeggiante...
Perché visitare le Bahamas

Pensare alle Bahamas equivale, nell’immaginario collettivo, ad evocare una meta favolosa, spiagge di sabbia bianca e natura verdeggiante.. Di fatto queste 700 isole immerse nell’Oceano Atlantico sono un vero paradiso terrestre. Scoperte da Cristoforo Colombo durante il suo primo viaggio, poi ribattezzate Bahamas dagli inglesi tra il seicento e settecento e covo di pirati, oggi sono tra le destinazioni più gettonate per gli appassionati di immersioni, sport acquatici e pesca d’altura.
La fantastica barriera corallina, squali, delfini e razze, pesci dai mille colori, tartarughe, polpi e l’imperdibile “marcia delle aragoste” nel novembre, fanno da cornice ad un arcipelago esotico che già negli anni ’30 affascinò Hemingway. A New Providence, l’isola principale, troverete dai tipici albergoni in stile americano, mentre per avere maggiore relax occorrerà spostarsi verso le Family Islands). Da non perdere la Pink Beach di Harbour Island, l’arcipelago delle Abaco, una sciame di minuscole isole e cay dai nomi suggestivi e Exuma famosa per la riserva marina Exuma Cay Land & Sea Park.

Informazioni utili

Clima: di tipo subtropicale con una temperatura media estiva di 28°C e una invernale che si aggira intorno ai 21°C. Da giugno a novembre, nel periodo estivo vi è la stagione degli uragani
.

Quando andare: il periodo migliore per visitare le Bahamas è la stagione secca, da fine novembre a metà aprile per le isole più meridionali come Inagua e Grande Inagua; per quelle nord-occidentali da preferire aprile e maggio
.

Cosa mettere in valigia: abiti leggeri, giacca per la sera e k-way in caso di improvviso acquazzone; costume, occhiali da sole e cappello per la vita da spiaggia; attrezzature per snorkeling e scarpe acquatiche per la barriera corallina; adattatore universale per la corrente elettrica
.

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi dalla data di arrivo nel Paese
.

Visto d’ingresso: non necessario fino a 90 giorni di permanenza nel Paese
Vaccinazioni: nessuna obbligatoria
Distanza dall’Italia: le Bahamas sono raggiungibili in aereo dall’Italia. La durata del volo è di circa 15 ore a seconda dello scalo

Fuso orario: – 6 h rispetto all’Italia

Capitale:
Nassau
Moneta:
Dollaro delle Bahamas (BSD)
Condividi su social network

Lascia un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

La nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

    Realizzato da Chiara Roggero | KORAlab

Visitaci sui nostri Social Network