AsiaCambogia • Ciaoviaggi

La Cambogia offre ai suoi visitatori antichi templi, foreste lussureggianti, fiumi e spiagge. Un viaggio emozionante in una terra unica da vedere almeno una volta nella vita.
Perché visitare la Cambogia

Paese del sud-est asiatico, la Cambogia offre ai suoi visitatori antichi templi, foreste lussureggianti, fiumi e spiagge, ma il vero cuore pulsante resta sempre Phnom Penh con il mercato centrale Phsar Thom Thmei, il Palazzo Reale e il complesso della Pagoda d’Argento. Soprannominata “la perla dell’Asia”, sorge alla confluenza dei fiumi Mekong, Bassac e Tonlè Sap, ed è di fatto il fulcro della vita economica e culturale. Tra le mete da non perdere spicca Angkor, luminosa capitale del grande regno khmer e splendido esempio del genio umano nel campo delle arti, dell’architettura e dell’urbanistica.
Famose sono le sue maestose rovine di oltre centro templi eretti fra i IX e il XII secolo: la Porta Meridionale di Angkor Thom, il complesso dei templi del Bayon, la Terrazza degli Elefanti e Leper King. Un viaggio emozionante in una terra unica da vedere almeno una volta nella vita.

Informazioni utili

Clima: tropicale monsonico. La stagione delle piogge va da maggio ad ottobre con temperature che possono raggiungere anche i 40°C e un alto tasso di umidità; più moderate tra novembre-marzo

Quando andare: il periodo migliore per visitare la Cambogia va da novembre ad aprile, durante la stagione secca quando le temperature oscillano tra i 25 e i 35 gradi e il tasso di umidità è basso

Cosa mettere in valigia: abiti leggeri e di cotone, preferibilmente dai colori chiari e con maniche e pantaloni lunghi; scarpe da trekking, cappello, creme solari e occhiali; da non dimenticare un repellente contro le zanzare; adattatore universale per la corrente elettrica

Passaporto: necessario con validità residua di almeno sei mesi dalla data d’ingresso nel Paese

Visto d’ingresso: necessario un visto turistico della durata di un mese. Il visto può essere ottenuto anche in frontiera (a Poipet e Koh Kong) o all’arrivo presso gli aeroporti internazionali di Pochentong e Siem Reap

Vaccinazioni: nessuna obbligatoria. Su parere medico si consigliano quelle contro difterite e tetano, epatite virale A, epatite virale B, febbre tifoide, rabbia, encefalite giapponese e malaria

Distanza dall’Italia: la Cambogia è raggiungibile in aereo dall’Italia. La durata del volo è di circa 12 ore

Fuso orario: +6h rispetto all’Italia. +5h quando in Italia vige l’ora legale

Capitale:
Phnom Penh
Moneta:
Riel (KHR)
Condividi su social network

Lascia un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

La nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai offerte esclusive direttamente nella tua casella di posta.

    Realizzato da Chiara Roggero | KORAlab

Visitaci sui nostri Social Network